”La perdita di queste anime, Mi procura una tristezza mortale” (Diaro di Santa Faustina, 580)

”Aiutami, figlia Mia, a salvare le anime” (1032)

Cosa fare, mio Dio?

(Le parole di Gesù annotate nel Diario di Santa Faustina in rosso)

 

 

 

                                          1.

”Prega quanto puoi per gli agonizzanti (…) Sappi che la grazia della salvezza  eterna di alcune anime, all’utimo momento, è dipessa dalle tue preghiere” (1777).

”Scrivvi che quando verrà  recitata la coroncina vicino agli agonizzanti, Mi metterò fra il Padre e l’anima agonizzante non come giusto Giudice, ma come Salvatore misericordioso” (1541).

“Recita continuamente la coroncina che ti ho insegnato. Chiunque la reciterà, otterrà tanta Misericordia nell’ora della morte. I sacerdoti la consiglieranno ai peccatori come ultima tavola di salvezza; anche se si trattasse del peccatore più incallito se recita questa coroncina una volta sola, otterrà la grazia dalla mia infinita Misericordia” (Diario, 687).

 

Fare clic su ISCRIVITI se si decide di pregare la Coroncina alla Divina Misericordia con l’intenzione di ottenere la grazia della misericordia per i morenti almeno una volta al giorno.  Così si unisce al gruppo anonimo di persone che hanno la stessa risoluzione.  

 

NUMERO DI AIUTANTI      786      ISCRIVITI

                                              2.

”Un’ ora di meditazione sulla Mia dolorosa Pasione ha un merito maggiore di un anno intero di flagellazioni a sangue” (Diaro, 369).

”La perdita di ogni anima, M’immerge in una tristezza mortale. Mi consoli sempre, quando preghi per i peccatori. La preghiera che Mi è più gradita è la praghiera per la conversione dei peccatori”  (Diaro, 1397).

 

Fare clic su ISCRIVITI se si decide di pregare le Stazioni della Croce con la conversione dei peccatori una volta a settimana. Così si unisce al gruppo anonimo di persone che hanno la stessa risoluzione.  

 

NUMERO DI AIUTANTI      728    ISCRIVITI  

 

 

                                                                                 

                                                                                  3.

”ConduciMi a me le anime che sono nel carcere del Purgatorio ed immergile nell’abisso della Mia Misericordia. (…) è in tuo potere recar loro solievo” (Diaro, 1226).

”Dobbiamo svuotare purgatorio”.    San Padre Pio

 

Fare clic su ISCRIVITI se si decide di pregare la Coroncina alla Divina Misericordia con l’intenzione di ottenere la grazia della misericordia per le anime che sono nel carcere del Purgatorio, una volta al giorno. Così si unisce al gruppo anonimo di persone che hanno la stessa risoluzione.

 

NUMERO DI AIUTANTI      744       ISCRIVITI